Risveglio della Coscienza


Pittura antroposofia ad acquerello di Alessandra Chiarini

Chi sono io veramente?

Sono il mio corpo di carne e ossa?

Sono le mie emozioni di gioia, paura, rabbia, stupore?

Sono i miei pensieri che fuggono rapidi come il vento o che a volte mi attanagliano come le spire di un serpente?

Sono ciò che credo di essere o come gli altri mi vedono?

Sono desto o dormo quando di giorno gli occhi sono aperti?

Perché sono qui sul pianeta Terra?

Esiste una esistenza oltre a quella del corpo fisico prima di nascere e dopo il morire?

Antiche domande che dalla notte dei tempi alcuni uomini e donne si sono posti alla ricerca di un senso compiuto al di là che la famiglia e la cultura ed epoca di appartenenza gli trasmetteva come reale e giusto.

Ancora oggi tante donne e uomini si pongono queste domande e ricercano con pazienza anche per una vita intera risposte a queste domande che hanno dentro di sé il mistero insondabile e che tuttavia necessitano di una attenzione, dedizione e un ardore particolare.

Se anche tu senti questa spinta di ricerca di un Senso più profondo alla vita puoi trovare qui spunti per iniziare a sperimentare pratiche che ti accompagnino a osservare il sonno quotidiano in cui siamo immersi.

Che cosa è il sonno?

Non intendo il momento in cui solitamente la notte riposiamo sdraiati nel letto, bensì il lasso di tempo da quando ci alziamo da letto e operiamo nel mondo.

La maggioranza del tempo delle nostre giornate fluisce con il pilota automatico con postura meccanica, gesti, mimica facciale, atteggiamenti meccanici, ed anche con reazioni di pensieri e di emozioni totalmente meccanici. 

Meccanici?

Non consapevoli, non li scegliamo, ma li subiamo passivamente così come le abitudini e le modalità stereotipate di relazionarci a noi stessi e agli altri.

Dunque possiamo iniziare a osservare questi automatismi e accorgerci che spesso “sono più forti di noi”.

Questo potrebbe irritare molto o scaturire giudizi e  autocritica che sono pure essi reattivi.

Ti propongo quindi di avere molta pazienza e provare a fare delle ESPLORAZIONI, come quando i bambini giocano, con grande curiosità perché la chiave é proprio divenire degli esploratori senza perdere il gusto di porsi domande, contemplare al di lá di un giudizio circoscritto e angusto.

Ti propongo diverse pratiche quindi tramite piccoli video e audio per esplorare e integrare con più consapevolezza  e meno automatismi le 4 componenti umane secondo la tradizione dello yoga e secondo l’antroposofia di Rudolf Steiner:

- corpo fisico in cui l’energia é più densa

- corpo di energia vitale chiamato anche corpo eterico, bioenergetico, pranico 

- corpo psicoemotivo affettivo o astrale

- corpo dell’Io, della Coscienza, del Vero Sé oltre le maschere indossate quotidianamente e passivamente

 

Nella tradizione buddista l’illuminazione indica proprio portare luce laddove regna il buio della inconsapevolezza e ignoranza.

Questo processo é progressivo e può durare una intera vita.

Cerchiamo quindi di mollare aspettative di risultati istantanei e con serenità di provare ad addentrarci in questo processo.

Vi propongo una integrazione di pratiche provenienti dallo yoga tantrico non duale, dalla bioenergetica, dalla compassion focused therapy, dalla antroposofia di Steiner, dalla quarta Via di Gurdjieff.

Queste pratiche possono essere praticate quotidianamente, tuttavia non sostituiscono un vero insegnamento che può essere trasmesso in presenza da maestri e insegnanti che abbiano realizzato almeno in parte questo processo di Risveglio di Coscienza con umiltà e magari anche con un buon senso dell’ironia.

Allora vi auguro un buon viaggio di esplorazione!




Pratica del silenzio interiore

Pratica del silenzio interiore

Pratica Meditativa Antar Mouna

Data:
Siamo uno con il cosmo

Siamo uno con il cosmo

Ascolto meditativo tra il respiro individuale e il respiro cosmico

Data:
Radicamento e forza vitale

Radicamento e forza vitale

Approfondimento della esperienza di percezione del radicamento alla terra e del suo sostegno sotto ai piedi per accrescere la forza vitale (prana, chi, bioenergia, energia orgonica..)

Data:
Grounding

Grounding

Pratica di radicamento

Data: